lunedì 16 febbraio 2015

Disneyland to Foffyland - Simba

Oggi la rubrica Disneyland to Foffyland si incontra con l'ultimo dei leoncini de Il Re Leone, dopo aver trattato Scar e Nala.
Ariel Make Up (di cui trovate il post qui) e io ci accingiamo a dare spazio a uno dei personaggi più traumatizzati del mondo Disney. Nel sondaggio su facebook Simba non ha riscosso molto successo, ma immagino che alcuni di voi riescano a sintonizzarsi con la sofferenza che porta dentro di sé, eppure spero che con la lettura possiate scorgerne anche la speranza.



Simba è il protagonista sfuggente di questa storia.
Unico erede di sangue di Mufasa, appare curioso e incosciente, ma molto legato al padre, da cui apprende la storia del branco e del "Cerchio della vita".
Si misura con Mufasa e spesso lo emula, ma lo rispetta senza temerlo, formando un legame saldo e destinato a durare oltre la morte.
Fonte

Quando è ancora un cucciolo subisce un trauma troppo grande per lui, per chiunque immagino.
Scappa via plagiato dallo zio Scar, perché sente di essere l'unico colpevole, e non riuscendo a perdonarsi, crede di non poter essere perdonato.
Scappa dunque per fuggire da quel perdono che sente di non meritare.
Fonte

Nella sua fuga si imbatte in Timon e Pumba, due personaggi bizzarri, esiliati e dediti a una vita senza preoccupazioni: Hakuna Matata è il loro motto e vuol dire "senza pensieri".
Sarà così che Simba crescerà, tentando di dimenticare il passato che lo logora così tanto.
In loro troverà il rifugio adatto a deresponsabilizzarsi dal ruolo che la natura gli ha donato, per rifiutare il carico di dolore da sopportare.
Fonte

Simba decide di dimenticare chi è.
L'incontro con Nala lo smuove, ma è l'incontro con Rafiki che gli fa osservare davvero la sua anima.
Ed essa è nella luce della memoria da troppo tempo assopita.
L'incontro spirituale con suo padre lo risveglia donandogli una nuova volontà.
Fonte

Quando dopo anni Simba sale di nuovo sulla Rupe dei Re, il luogo in cui è nato, il luogo dove suo padre gli ha insegnato ad accettare le proprie paure e la propria forza, mostrandogli il Cerchio della vita, dove tutti fanno parte di un unico mondo in cui nessuno esclude l'altro, allora Simba riacquista la sua identità.
Col suo ruggito si riappropria del ruolo per cui è nato.
Fonte


Immagino che questo make up sarebbe maggiormente valorizzato su una carnagione più scura, ma si fa quel che si può.
Base: Il volto di un re che porta dentro di sé il proprio destino è carico di luce. Per questo ho scelto di illuminarlo attraverso un ombretto rame con un buon equilibrio fra rosso e arancio, che ho usato come blush. A piccoli tocchi è servito a irradiare il viso di freschezza. A contribuire c'è l'illuminante vero e proprio, che ripercorre sia gli zigomi che l'arcata sopraccigliare. Il contouring è presente ma sfumato in modo da scaldare l'incarnato, senza squadrare i lineamenti come Scar. Seppure sia un re, Simba mantiene la sua irruente purezza, e i suoi tratti permangono dolci e luminosi.


 
 
Occhi: A differenza di Nala, stavolta i miei occhi si prestano meglio per questo personaggio. Sono ancora troppo scuri rispetto a Simba, che li ha di un caldo colore ambrato, ma li ho ingranditi con un mascara allungante abbastanza da non incupire lo sguardo e lasciarlo innocente.
Se avete letto il make up della leonessa, certamente avrete notato la prima differenziazione nelle sopracciglia. Simba senza la sua compagna resta insicuro, in quanto filtra la determinazione da Nala, perciò le sue sopracciglia, pur essendo squadrate, restano più sottili perché non esprimono la stessa grinta della sua anima gemella.
Ho voluto tingere gli occhi Simba coi colori delle Terre del Branco, immaginando una corona di sole nel suo sguardo. Con una matita bronzo ho delineato piccole punte rivolte in alto, che mi ricordano quelle di una corona, ma che smorzate da un caramello, unico colore opaco dell'intero make up, riescono a donare il tepore di un sole al tramonto. La scelta di una forma circolare ma non troppo definita non è casuale: in essa vive l'insegnamento di Mufasa, col significato che il "Cerchio della vita" è una via che non rinchiude mai, ma apre nuovi orizzonti. Mentre ai lati c'è un oro-bronzo, adatto alla regalità insita in Simba, al centro risplende un pigmento rame che fa coppia con la maestosità dell'eyeliner, dalla forma lunga e spessa, congiunto con la linea avorio posta inferiormente.
Simba è nato per essere re, e non ha nessun modo per nasconderlo, lo sguardo di questo personaggio brilla nella sua possenza senza apparire invadente. L'eredità di Mufasa si situa proprio nell'angolo interno, dove spicca una luce dorata che si sovrappone al giallo, creando un colore carico di vita e speranza: è un incontro di colori che genera una nuova nascita, così come l'incontro spirituale tra padre e figlio determina la rinascita di Mufasa nello stesso Simba, con la conseguente crescita di quest'ultimo.


Labbra: Nonostante sia un re, Simba resta un personaggio molto semplice. Tenta di fuggire, di nascondersi, ma lo fa perché teme di affrontare le sue paure, così mente. Ma mente a sé stesso, non inganna gli altri come fa suo zio Scar. Dunque ho lasciato le labbra con la loro forma naturale, scegliendo lo stesso colore di Nala, ma non rafforzandolo, bensì attenuandolo con un gloss ricco di riflessi. C'è un'infinita tenerezza nelle parole di Simba per il padre, sia quando da cucciolo gli pone continue domande, sia quando da adulto gli urla disperato il suo abbandono. Mentre non si ravvisa mai una cattiva intenzione in esse, nessuna oscurità, nessuna menzogna, ma solo una verità che teme di uscire allo scoperto perché rinchiusa nella sofferenza.
Io ho deciso di mostrarvela nella sua trasparenza, liberata dal semplice ma autentico sorriso che Simba alla fine dona al cielo, sulla Rupe dei Re.





Prodotti utilizzati
Viso
 Fondotinta "Fairly Light" Everyday Minerals
Cipria "Hollywood" Neve Cosmetics
Correttore "Studio sculpt NW20" Mac
Blush ombretto "Aphrodite" Nabla
Illuminante pigmento "Vanilla" Mac
Terra "Hoola" Benefit
Occhi
Primer "Candlelight" Too Faced
Matita sopracciglia 040 "Don't let me brow'n" Catrice
Ombretto SM 474 Inglot+Eyeliner 02 Kiko (ed. lim.)
Ombretti "Caramel", "Glitz" e "Aphrodite" Nabla
Pigmento "Copper sparkle" e "Vanilla" Mac
Pastello "Caramello/Bronze" e "Avorio/Beige" Neve cosmetics
Matita "Bombay Black" Nabla
Eyeliner in gel "Midnight in Paris" Essence (fuori prod.)
Mascara "Le Film Noir"* Nabla
Labbra
Lip Boom "Doin good" MUA 
Dazzleglass "Bare necessity" Mac 



Questa è l'anteprima dell'album su facebook che trovate QUI.



*Disclaimer: Il prodotto contrassegnato dall'asterisco mi è stato inviato gratuitamente a scopo valutativo dall'azienda. Nessuno mi obbliga a parlarne o mi paga per farlo.

84 commenti:

  1. Molto maestoso *O* Trovo molti punti in comune tra i nostri makeup, in primis l'eyeliner **
    Interessante la tua interpretazione visiva del Cerchio della Vita, ti dirò che la forma esterna mi ricorda anche una vaporosa criniera leonina :p

    Bè, ce l'abbiamo fatta direi! È stato un post sofferto per entrambe, ma in fin dei conti direi che ne è valsa la pena ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie *.* Hai ragione, ci sono parecchie affinità ;)
      Ahahah! La criniera è un po' un cerchio se ci pensi :3

      Ne è valsa la pena piangere una valle di lacrime T.T

      Elimina
  2. Che bello il modo in cui applichi l'eyeliner !!! Molto bella la tua interpretazione di Simba <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Questa è una bella rigona, con un make up più contenuto nella forma non si sarebbe visto nulla purtroppo XD

      Elimina
  3. crei sempre dei look stupendi che rispecchiano a pieno il tema!! sempre!! complimenti :) bello! quanti pianti che mi faccio ogni volta che vedo il re leone -.-

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Mallory <3

      A chi lo dici T.T

      Elimina
  4. Bello. Sarò noiosa e ripetitiva nei miei commenti ma mi incanto leggendo le tue descrizioni ogni volta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, non sei affatto noiosa e ripetitiva Ery, mi fa sempre piacere leggere un tuo commento <3

      Elimina
  5. Davvero rimango a bocca aperta ogni volta che leggo questi post!

    RispondiElimina
  6. Ti assicuro che anche per me è stato un trauma,come per Simba,assistere alla morte di Mufasa! Ancora oggi mi viene da piangere se ci penso!;'(
    In ogni caso, mi piace come hai realizzato gli occhi per ispirarti a questo personaggio, credo che il marrone così caldo si sposi molto bene con il colore dei tuoi occhi, risaltandoli tantissimo. Brava!
    Ti mando un forte abbraccio e ti comunico che sei stata taggata nel mio ultimo articolo! Spero ti possa far piacere, buon Lunedì e buon inizio settimana ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pure a me viene da piangere T.T
      Sono colori molto caldi e tutti assieme forse non rendono moltissimo visto il mio incarnato freddo, però hanno un certo effetto sugli occhi scuri *_*

      Grazie, corro a leggere! ;)

      Elimina
  7. Sei sempre splendida sia nelle parole che nella realizzazione.
    Su questo film non mi pronuncio, è uno dei miei preferiti, che porto nel cuore con un sacco di ricordi.
    Adoro tantissimo il disegno sulla parte superiore dell'occhio, mi ricorda Rafiki quando con un dito disegna sul muro della sua casa il piccolo leoncino che alla fine diventa adulto con la sua criniera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio *_*
      Hai ragione, è proprio il disegno tracciato da Rafiki, che ricordi ç__ç <3

      Elimina
  8. Che bello, adoro questa serie di makeup! ^.^

    RispondiElimina
  9. Waa! Particolarissimo! La sfumatura frastagliata come la criniera è geniale, ma tu lo sei sempre.
    Ho comprato Caramel e Aphrodite da pochissimo e mi ha fatto piacere vederli impiegare in un make up non convenzionale *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sue! :D
      Secondo me su di te questi due colori rendono tantissimo *_*

      Elimina
  10. La forma che sei riuscita a dare al make-up è molto particolare e la adoro! Il mascara di Nabla ti fa delle ciglia lunghissime *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cry! Nonostante la rigona di eyeliner questo mascara fa vedere le mie ciglia, mi ha stupito parecchio *_*

      Elimina
  11. Bellissimo questo cartone e bellissimo il trucco! :')

    RispondiElimina
  12. Hakuna Matata è il loro motto e vuol dire "senza pensieri".
    Caspita, chi lo avrebbe mai detto che Gomorra e il Re Leone fossero così vicini (buahuahauauhauha) XD
    Come sempre complimenti per la realizzazione e per la descrizione del personaggio. Leggerti mi affascina e mi coinvolge sempre molto. Grande Foffy!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale solo tu potevi fare un'associazione del genere ahahahahah! XDDD

      Ti ringrazio molto <3

      Elimina
  13. Perfetti come al solito la scelta dei colori e delle forme!Bravissima <3

    RispondiElimina
  14. Come sempre, bellissimo post... mi è venuto un nodo alla gola leggendo e ricordando il cartone! ;_;
    Mi piacciono moltissimo le tue interpretazioni, sempre cariche di significato. In questo caso, mi piace che il make-up occhi "nasca" dall'angolo interno per poi svilupparsi verso quello esterno, verso l'alto, mutando anche forma! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio, anche io lo ricordo sempre con un velo di tristezza :')
      Ci ho ragionato parecchio su questo make up, la forma era importante ^_^

      Elimina
  15. Bellissimo questo makeup! Il Re Leone non è uno dei miei film preferitti della Disney, ma mi hai venire voglia di dargli un'altra possibilità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sara dagli un'altra chance, è davvero un capolavoro secondo me <3

      Grazie! :)

      Elimina
  16. Mi piace tantissimo l'abbinamento tra la tua pelle e i colori che hai scelto sia sugli occhi che sulle labbra! Il gloss e il rossetto che hai applicato ti danno molta luminosità al viso secondo me, è proprio un colore che ti dona.
    Secondo me non stanno così male sulla pelle chiara come la tua, forse faceva un pò più "leone" e basta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! I colori sono comunque brillanti, quindi mi piacciono nonostante siano così caldi, e poi amo moltissimo la combo labbra, in estate la sfrutto parecchio ^_^
      Non stanno male, solo che io rendo meglio con i toni freddi ;)

      Elimina
  17. Mi piace come hai interpretato questo cartone:) Il re leone mi piaceva un sacco quando ero piccola, l'avrò riguardato almeno 20 volte un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Anche io lo riguardo spesso, lo trovo meraviglioso <3

      Elimina
  18. È veramente bellissimo questo trucco, lo trovo molto azzeccato e in qualche modo, oltre al cerchio della vita, la rinascita, mi ricorda proprio anche un leone vero.
    Questi colori secondo me sono perfetti per Simba e in più trovo che ti stiano anche bene!
    Non da ultimo, le tue parole mi hanno particolarmente commossa, perché Il Re Leone è il film Disney a cui sono più affezionata in assoluto.
    Bravissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Selli, in effetti ricorda molto anche una criniera ^_^
      Sui miei occhi scuri rendono parecchio perché sono brillanti e li risaltano, anche se i toni freddi vanno meglio per il mio sottotono ;)
      Sono comunque felice di essere riuscita ad avvicinarmi con le parole a questo film meraviglioso, grazie ancora <3

      Elimina
  19. Mi piace come hai applicato l'eyeliner... altro che sguardo felino :D

    RispondiElimina
  20. Sono contenta di vedere questo look. Simba è uno dei miei personaggi preferiti! Credo che il Re Leone sia uno dei cartoni animati che mi ha commossa di più. Insomma credo sia in grado di toccare profondamente chiunque lo veda :) per quanto riguarda il look che dire? Stupendo come sempre! L'eyeliner rende gli occhi veramente felini e l'ombretto applicato così mi ricorda tantissimo la criniera di Simba. Anche il colore è azzeccato! Questi colori ti illuminano *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona, ricordavo che questo cartone ti piace molto, e posso capire la tua commozione T.T
      Il look in sé mi sta meglio di quanto pensassi, con un po' di abbronzatura deve essere il top! ;)

      Elimina
  21. Probabilmente Simba insieme a Bambi e Dumbo è il più traumatizzato dell'universo Disney, però nella rappresentazione che ci mostri io vedo molto la speranza sprigionata dall'ampia sfumatura rame della palpebra.Lo so che è la rappresentazione del cerchio della vita, ma non posso fare a meno di vederci anche una folta, maestosa ed orgogliosa criniera da futuro re:) Simba mi piace, è il personaggio Disney di cui ricordo meglio l'introspettività ed i tormenti,è stato molto ben delineato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bambi...che tristezza ç_ç
      Sono felice che si sprigioni la speranza attraverso i colori, e credo che la criniera sia un'ottima corona, quindi ci sta tutta ;)
      Ti ringrazio <3

      Elimina
  22. Che carinaaaaaa! Questo film mi era piaciuto tanto e sono contenta che dopo Scar e Nala tu sia approdata anche a quel patato di Simba ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! ^.^
      Simba era proprio imprescindibile, e hai ragione, è proprio un patato <3

      Elimina
  23. Che bello il Re Leone, uno dei film Disney che più amo. Tu sei stata bravissima con il trucco, hai uno sguardo molto felino ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' davvero un film bellissimo <3
      Ti ringrazio Dama! :3

      Elimina
  24. Mi perdo nelle tue parole e mi piace tantissimo l' intepretazione poi amo questo genere di colori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Franci, riordo che ami molto i colori caldi ;)

      Elimina
  25. Bello Simba!! Il Re Leone! Che ricordi fai riaffiorare in me! *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo film provoca una immensa nostalgia <3

      Elimina
  26. Che posso dirti? Io amo le tue rivisitazioni Disney, ho sempre sognato di poter cimentarmi anche io nel riprodurre i miei amati idoli Disney ma sono sempre convinta di uscire fuori tipo Crudelia de Mon ahah
    Credo che fra i tre look in tema "Il Re Leone" Simba sia quello che ti doni di più, ti illumina e ti rende bellissima a mio parere! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah! Crudelia è cattivissima però XD
      Grazie! Trovo che con un po' di abbronzatura possa rendere ancora meglio *_*

      Elimina
  27. Credo che questo sia uno dei trucchi più belli che tu abbia realizzato. Tira fuori tutta la dolcezza del tuo sguardo! *_*
    Hai reso giustizia a uno dei protagonisti del cartoni Disney che più ho amato, grazie <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tizy *_*
      Nonostante la rigona di eyeliner i colori sono brillanti e solari, e la forma è meno spigolosa di quel che sembra, forse per queso la dolcezza non viene intaccata :)
      Grazie per le tue parole <3

      Elimina
  28. secondo me sta benissimo questo make-up con la tua carnagione...se ti facessi da modella, non si vedrebbe bene il marrone degli occhi vista la mia pelle olivastra!
    e come ogni volta ora mi hai fatto venir voglia di ri-vedere il Re Leone...e piangere sempre allo stesso punto....sigh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! In ogni caso sarebbe interessante da sperimentare ;)
      Quella scena è davvero straziante ç__ç

      Elimina
  29. l'idea della corona di sole sugli occhi mi fa impazzire.

    ho avuto un rapporto travagliato con Il re Leone, per troppi aspetti simile al Kimba di Tezuka (che adoro), però quando mi son decisa a vederlo l'ho trovato comunque un bel film... Simba ha una bella evoluzione, povera stella, con quello zio maledetto gli è andata anche bene ad incontrare i due fessi (XD) dopo la tragedia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Misato, è stato il mio punto di partenza *_*

      Sono contenta che tu lo abbia comunque visto, per me è davvero emozionante, e Timon e Pumba alleggeriscono tantissimo l'impatto della trama :)

      Elimina
  30. adoro questo cartoon *_* e adoro il makeup che hai creato *______*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marzia, anche io lo adoro <3

      Elimina
  31. Sai che ho visto per la prima volta Il Re Leone solo un paio d'anni fa? E' che per me i film Disney sono sempre stati di principi e principesse, umani e con abiti svolazzanti, e dopo La Bella e La Bestia sono entrata in sciopero.
    Poi, dopo aver visto il musical, ho voluto vedere il film e ho versato tante di quelle lacrime, dandomi mentalmente della cretina per aver aspettato tanto tempo.
    Come sempre, il post è emozionante ed il trucco semplicemente perfetto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo credevo Miki, è un classico che ha avuto molta risonanza anche fra le ragazze, però capisco che come La Bella e la Bestia non ce ne sono <3
      Ti ringrazio molto *_*

      Elimina
  32. ogni volta rendi alla perfezione ogni singolo personaggio *_*

    RispondiElimina
  33. Uuuuh è bellissimo e davvero molto particolare *-* mi ha colpita!

    RispondiElimina
  34. Posso solo immaginare il lavoro che c'é dietro a questi post, tra descrizione, make up e stesura del tutto. Trovo sempre una perfetta corrispondenza tra trucco ed analisi, quest'ultima poi sempre aderente al personaggio! Mi ha colpito molto il fattore incarnato luminoso, perché é vero che negli occhi e nel volto di Simba si legge quella nobiltà prima di tutto d'animo e poi di sangue!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ce n'è tantissimo e ti ringrazio di apprezzarlo <3
      Forse questo make up è uno dei più riconoscibili, anche il mio ragazzo senza saperlo ha indovinato che si trattava di Simba. Sono contenta che ti sia piaciuto quel particolare :)

      Elimina
  35. Ogni trucco che fai mi piace sempre di più, hai la capacità di raccontare come delle storie attraverso il make up!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio, questa è proprio la mia voce fatta scrittura ^_^

      Elimina
  36. Bello Foffy...mi piace tanto l'idea della corona di sole e anche a me come ad Ariel ha ricordato anche una bella criniera...l'eyeliner cosi è stupendo e adoro la base...
    Comunque a me Simba mi fa sempre un'enorme tenerezza...povero cucciolo....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fede, l'eyeliner così spesso con un make up del genere rende un sacco *_*
      Anche a me fa tanta tenerezza :'(

      Elimina
  37. Stupenda interpretazione!!! Mi piace moltissimo l'idea della corona sull'occhi e le labbra più naturali! Bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, sono felice che ti piaccia! :D

      Elimina
  38. Personaggio traumatizzato e traumatizzante, mi si stringe ancora il cuore a ripensare alla storia! ç_____ç
    Complimenti per il super lavoro! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici ç__ç

      Ti ringrazio molto! :)

      Elimina
  39. Ma questo make up è fantastico! E mi piace moltissimo la perfezione dell'eyeliner. Con ogni probabilità, io non sarei capace di applicarlo così nemmeno se nascessi mua xD
    Complimenti per il blog, mi aggiungo ai tuoi followers :)
    Connie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Connie! Con l'eyeliner è sempre una lotta, ma con la pratica sono migliorata ^_^
      Benvenuta ;)

      Elimina
  40. *applausi*
    Premetto che mi piacciono molto questi colori su di te, il look lo vedo molto azzeccato. Poi, vabeh, hai una proprietà di linguaggio che riesce a trasportare in mondi lontani, continuo a perdermi nelle tue parole :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *inchino*
      Grazie Chiara, questi colori nonostante siano caldi sono brillanti e no mi spengono ^_^
      Che belle parole che mi hai scritto, sono felice di riuscire a condurti in mondi lontani <3

      Elimina

Quando mi lasci un commento sono un passo più vicino alla felicità, ma ti prego, non fare spam. Passerò sempre dal tuo blog :)