martedì 23 settembre 2014

Il Segnalibro cosmetico - Il Signore degli Anelli #1: La Contea - Frodo

Da quando ho aperto il blog, si è insidiato in me il desiderio di coniugare il make up con le storie da raccontare.
Ho sempre voluto creare una rubrica del genere, difatti è da quasi un anno che ho questo post nelle bozze, ma dovevo trovare una certa dose di coraggio per metterla in atto.
Perché temo sempre che possa risultare insolita. Eppure alla fine è venuta alla luce e ne sono contenta.

Il segnalibro cosmetico è una pausa fra le pagine dei libri che leggo, parti di narrazione o luoghi immaginari che mi colpiscono e che tenterò di riproporre con i colori che mi ispireranno.
Farò riferimento ai prodotti di make up che i libri trattati mi evocano, per poi utilizzarli e dare forma ai vari personaggi presentati durante la trama.
In caso di trasposizioni cinematografiche, prenderò spunto anche da lì.
Per evitare post troppo lunghi, inserirò una pausa e continuerò col seguente post, fino a terminare le sezioni del libro che più mi interessano.
Un segnalibro per cominciare e per terminare allo stesso tempo.


Come primo libro non posso che iniziare da:

Il Signore degli Anelli

 Se doveste perdervi in un sogno, tracciate la linea che dirige l'immaginazione e terminatela nella Contea.
Non esiste luogo più semplice e puro in cui trovare pace. Una pace fatta di tranquilla quotidianità.
Fonte


Il verde è il colore che la domina e la luce è la vita che la inonda.
Piccole case la circondano, con giardini curati e dispense sempre piene.
Fonte

Laggiù c'è un piccolo ristoro per l'anima, dove essa può trovare di che saziarsi con i piccoli e forti Hobbit.
Mezz'uomini alti come bambini, tenaci come guerrieri.
Orecchie a punta come gli elfi, piedi grandi piantati sulla terra.
La Contea è la terra che amano perché non si muove, resta ferma e calma.
Difatti per mari e fiumi non hanno simpatia perché sono volubili, e agli Hobbit piacciono le cose sicure. 
Parlare con un Hobbit è assai piacevole, seppure alcuni siano un po' matti (i Tuc non godono di una buona fama!).
Ce n'è uno fra tutti però che è diverso dagli altri.
Frodo è il suo nome, e profondo il suo dolore.
Fonte

Portatore dell'unico Anello affidatogli da Bilbo Baggins, dalla Contea muoverà per distruggerlo, perché esso è il residuo del Male più potente.
Ma chi lo porta ha il fardello di una condanna.
L'Anello vuole il suo autentico padrone, lo chiama a sé, e distoglie il Portatore dal suo obiettivo.
Gli sussurra nella mente, lo plagia, lo logora.
Fonte
Come fai a raccogliere le fila di una vecchia vita? Come fai ad andare avanti, quando nel tuo cuore cominci a capire... Che non si torna indietro? Ci sono cose che il tempo non può accomodare. Ferite talmente profonde, che lasciano un segno. 

Frodo (film) 


I colori della Contea sono limpidi, votati alla semplicità e al bene. La Contea è un luogo dove lavorare la propria terra, una parte viva nella vita di ogni Hobbit.
Quando penso a questo luogo avverto un senso di serenità e il mio spirito sembra tranquillizzarsi.
La Contea sembra quasi la culla di un neonato, piccola e protetta.
Proprio per questo alcuni prodotti che ho scelto per rimembrare questo luogo sono verdi.
Il verde smeraldo della palette Sleek "The Original" è un colore sereno ma vivace come gli Hobbit, ancorati alla sicurezza ma pronti a resistere se messi alla prova. E proprio la loro caparbia resistenza mi ha fatto pensare al primer Too Faced "Candlelight", porto sicuro di tutti i miei ombretti.
La vegetazione che circonda la Contea è sempre invasa da una luce gentile, come quella dell'ombretto "Aurum*" Nabla, coi suoi riflessi verdi.
Mentre per la terra che scolpisce la via del ritorno verso le loro origini, verso l'amata Contea, ho scelto il mio prodotto d'eccellenza per il contouring, la terra "Hoola" di Benefit.
In perfetta sintonia con la presenza degli abitanti della Contea sono la Long Lasting "02 Hot chocolate" Essence e l'ombretto "Camelot" Nabla, una coppia di definizione dell'occhio molto efficace ma altrettanto discreta.


FRODO
Ho scelto di rappresentare Frodo coi colori della sua Contea e un make up molto semplice, contenendomi nella forma dello smokey vista la sua natura modesta.
Il verde Sleek si trova al centro, ma attorno c'è un alone di oscurità, seppure lieve, (Caramel e Camelot Nabla) che lo avvolge, tranne nel punto luce, un oro-giallo un po' più esteso del solito, per ricordare l'unico Anello di cui porta il peso.
A rischiarare il tutto, un verde dalla tenue luce dorata (Aurum* Nabla), che completa la sfumatura.

Ho voluto mostrare un Frodo lucido, prima che l'Anello diventasse la sua agonia.
Nonostante abbia scavato gli zigomi col contouring (Hoola Benefit), perché Frodo resta un personaggio sofferente, e abbia delineato gli occhi con matita e ombretto marrone (LL Essence+Camelot Nabla), la sfumatura è molto morbida e racchiusa in forme delicate, al punto da lasciare intravedere nello sguardo, grazie anche a delle sopracciglia poco arcuate, la tipica malinconia di questo personaggio.

Mi piace ricordare Frodo ancora legato alla Contea, con la sua semplicità e innocenza, e la comprensione profonda del compito che gli è stato affidato, ma che in fondo ha scelto lui stesso, assumendosene la piena responsabilità.



Prodotti utilizzati
Viso
Fondotinta "Fairly Light" Everyday Minerals
Cipria "Hollywood" Neve Cosmetics
Correttore "40 Caramel" Alverde 
Terra "Hoola" Benefit
Occhi
Primer "Candlelight" Too Faced
Matita sopracciglia "040 Don't let me brow'n" Catrice
Ombretto verde smeraldo palette "The Original" Sleek 
Ombretto "Aurum"*, "Camelot" e "Caramel" Nabla
Ombretto oro palette "Glamour Nights" MUA
Long Lasting "02 Hot chocolate" Essence
Mascara "Black Drama" Maybelline
Labbra
Rossetto Red Emotion 201 Kiko (L.E.) 



Io spero davvero che quest'idea possa interessare qualcuno e se avete libri da proporre fate pure, perché sono sempre contenta di trovare nuove letture.
Per ora lascio il primo segnalibro, ci vediamo nel prossimo luogo di questo incantevole libro.




*Disclaimer: Il prodotto contrassegnato dall'asterisco mi è stato inviato gratuitamente a scopo valutativo dall'azienda. Nessuno mi obbliga a parlarne o mi paga per farlo.

101 commenti:

  1. Mi hai incantata.
    Il signore degli anelli è il mio libro preferito, praticamente in assoluto.
    Il connubio tra la narrazione ed il make up è un'idea meravigliosa.
    Grazie per questo angolo di paradiso e serenità e complimenti :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Valentina *_*
      Sono davvero felice di ricevere un riscontro positivo, ci tenevo tantissimo <3

      Elimina
  2. Bellissima rubrica! Il look mi pare azzeccatissimo per il libro a cui si ispira, adoVo*-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, ne sono davvero felice ^_^

      Elimina
  3. Oooh che cosa fantastica! <3
    Frodo e la contea, vedo in te e nei tuoi colori la purezza della natura ma anche la consapevolezza di tanto altro meno puro che il viaggio ha portato in lui.
    Sei geniale come al solito *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Emanuela <3
      Ho cercato di dare spazio più alla luce che all'ombra :)

      Elimina
  4. Anche a me il Signore degli Anelli piace moltissimo, l'ho letto ben due volte (nonostante il numero di pagine). Come sempre la tua interpretazione è molto bella, anche io avrei scelto dei verdi così carini e "sereni", e Camelot ci sta che è una meraviglia. Sembri una craturina dei boschi della Contea <3 :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un libro che incanta i cuori <3
      Ti ringrazio, potrei assomigliare a un piccolo folletto :3

      Elimina
  5. Mi piace, mi piace, mi piace questa rubrica *-* Da amante della lettura quale sono, ti ringrazio e spero che anche questo possa invogliare qualcuno a leggere!
    P.S. anche io vorrei aggiungere qualche rubrica libresca sul mio blog, ci penso da tempo, ma ancora non mi sono decisa. xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta del tuo entusiasmo, e grazie a te! :D

      Credo che le rubriche sui libri non facciano mai male ;)

      Elimina
  6. Hai avuto un'idea meravigliosa, molto originale tra l'altro. Mi spiace tu abbia atteso un anno per portarla alla luce, ma spero che ora di tanto in tanto la riproporrai.
    Bel make up sui toni del verde, son colori che adoro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Dama <3
      Ho atteso tanto ma ora finalmente ce l'ho fatta :)

      Elimina
  7. Oddio Foffy questo look mi fa impazzire, penso che sia il mio preferito su di te *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie S., è un look davvero semplice, che svela i tratti autentici dei miei occhi...e poi c'è il marrone, colore a cui tu non sei indifferente ;)

      Elimina
  8. Hai fatto bene a trovare il coraggio di pubblicare questo post, ci hai regalato ancora un po' della tua poesia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio molto per le tue parole <3

      Elimina
  9. Ogni post che scrivi mi fa amare il tuo blog sempre di più <3 ma come fai? :)
    Il make-up che hai realizzato è semplicemente perfetto. Come Ere Kanezawa anch'io penso che sembri una creatura dei boschi, sei bellissima con i colori che hai scelto ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vania sei dolcissima, ti ringrazio :)
      Il make up speravo si intonasse all'atmosfera serena della Contea <3

      Elimina
  10. Tutto questo (make up, parti scritte, ecc..) è incantevole! Sei riuscita ad incantare con la Contea una che il Signore degli Anelli non l'ha mai digerito. Tanto di cappello Foffy! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Linda! Se sono riuscita a farti rivalutare almeno un po' questo libro allora ne sono felice ^^

      Elimina
  11. Partiamo dal fatto che io amo il Signore degli Anelli e la Contea mi ha sempre fatto pensare ad un qualcosa di calmo, tranquillo e rasserenante. Con le tue parole hai riprodotto questa sensazione! Sei una grande Foffy :D
    Il make up mi piace tantissimo, ti fa assomigliare ad una fatina (sai tipo quelle di A Midsummer Night's Dream, questa letteratura inglese mi sta plagiando il cervello XD)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simona che bello che ti piaccia, sono contenta di poterlo condividere con qualcuno ^^
      Poi sei sempre gentile paragonandomi addirittura a una fatina, ti ringrazio molto <3

      Elimina
  12. Il make-up è adorabile, mi riporta proprio alla mente un senso di tranquillità e quell'intenso rapporto della Contea con la natura *-* Che dirti Foffy, da lettrice accanita non posso che apprezzare questa rubrica, sono felicissima che tu abbia deciso di darle vita ;) Poi i tuoi post sono sempre magici, non vedo l'ora di scoprire i prossimi appuntamenti :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era proprio il senso che volevo dare al make up ^_^
      Sono contenta che seguirai questa rubrica, ti ringrazio davvero <3

      Elimina
  13. Oddio, quanto è bello *____* mi piace un sacco, devo ammettere che questo genere di trucco - nella sua apparente semplicità - ti dona tantissimo! Poi io sono una grande fan del verde, quindi sento il cuore battere forte :D
    (Non dovrei dirlo ma non ho mai letto il Signore degli Anelli, sono pessima...SOB)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena! :D
      La sua semplicità porta fuori la malinconia del mio sguardo, che trovo si adatti al personaggio :)
      (rimedia, è un libro meraviglioso <3)

      Elimina
  14. Foffy sei un vulcano di idee. Non avrei mai pensato ad un post del genere. Ovviamente, sempre complimenti per il make up ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Althea! Mi fai pentire di non aver pubblicato pima ;)

      Elimina
  15. Wow che idea meravigliosa *_* . Mi hai fatto tornare indietro di molti anni...ho letto la trilogia quando avevo 12 anni (ero una bambina strana lo so!!!),molto prima che uscisse la saga cinematografica,e sono stata sempre incantata da questo mondo ...Devi realizzare assolutamente un make up ispirato ad Arwen perchè il tuo viso si presta benissimo al suo personaggio!!! Secondo me ne saresti l'incarnazione perfetta ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo state entrambe bambine strane mi sa :3
      Arwen sicuramente entrerà in questa rubrica, e ti ringrazio per avermi paragonato a lei, è un onore <3

      Elimina
    2. Non vedo l'ora di leggere quel capitolo della rubrica (e di guardare il look!) <3

      Elimina
  16. Meeeeeraviglioso. Uno dei make up più belli che io abbia mai visto, così delicato e dorato... e poi parliamone. Parliamone. Frodo Baggins è uno dei miei personaggi preferiti di tuuuuutta la libreria. Lo adoro davvero, l'ho sempre adorato, fin da quando l'ho scoperto in prima media. Gli hai veramente reso onore con questo post e questo make up, quindi spero davvero di poterne vedere altri così belli! Complimenti! c:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio, è davvero semplice come make up, ma il lavoro di sfumatura è lungo, apprezzo tanto le tue parole <3
      Io Frodo per certi versi lo ammiro tanto, e stai pur certa che non sarà l'ultimo di cui parlerò ;)

      Elimina
  17. Mi piace questa nuova rubrica e il trucco che hai realizzato, narrazione a parte trovo che sia adattissimo anche per la sera! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono felice ^^

      Assolutamente, è un make up davvero democratico ;)

      Elimina
  18. amo amo questa rubrica, brava la trovo una idea stupenda! unire make up e letteratura è anche una mia fissa come sai, perciò.. continua così ragazza <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Claudia, sono felice del tuo apprezzamento <3

      Elimina
  19. Splendida idea!!!sarebbe carino vedere una versione di Frodo alla fine del libro! O la sua controparte il piccolo Samvise!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Diana! :)

      Hai appena indovinato il prossimo personaggio, il caro Sam <3

      Elimina
  20. Ho voluto aspettare la fine della giornata per poter leggere il post in santa pace. Adoro l'idea di avvicinare il make-up e la letteratura, mi sono sempre domandata come fossero fisicamente (anche truccate) molte delle mie eroine preferite:D
    Nonostante (preparate gli ortaggi marci da lanciarmi) non abbia mai letto nè visto il Signore degli Anelli, sento di aver colto un pelino di più della storia e di alcuni personaggi sicchè...aspetto le altre puntate!XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio per la premura <3
      Però devi rimediare, almeno i film vedili, sono fatti bene ;)

      Elimina
  21. Comunque hai fatto i capelli più mossi? Ti illuminano tantissimo il viso!:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho tagliato le punte e accorciato notevolmente i ciuffi laterali, quindi si gonfiano come una criniera XD
      Anche se stanno già ricrescendo, basta che guardi il post su Pocahontas per renderti conto che era più corto XDDD

      Comunque grazie!

      Elimina
  22. Adoro questi post in cui racconti un personaggio o come in questo caso, un libro... La scelta de Il Signore degli Anelli poi mi piace molto perché è uno dei miei libri preferiti. Bravissima come sempre!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Valeria, sono contenta che ti piaccia :D

      Elimina
  23. Ho commesso il grave errore di guardare i film prima di leggere il libro e non so ancora riuscita a decidermi ad iniziarlo, ce l'ho in casa da anni XD
    Mi piace moltissimo la forma che hai dato al trucco, ti dona più di altri e il verde valorizza un sacco i tuoi occhi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ho visto prima il film, ma ero desiderosa di conoscere tutti i dettagli <3

      Ti ringrazio, devo usare più spesso il verde allora ^^

      Elimina
  24. Tecnicamente sono ancora in ferie (da blogger intendo), forzate anche, vista la connessione che sta ballando la tarantella ultimamente, ma già il titolo di questa rubrica mi aveva attratta e non vedevo l'ora di fiondarmi a leggerla. Complimenti, per l'idea, lo sviluppo e la realizzazione. Il trucco è splendido è ti sta benissimo. Non vedo l'ora di leggere le prossime puntate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio per avermi dedicato il tuo tempo viste le difficoltà <3
      E grazie anche per le tue parole :)

      Elimina
  25. partiamo dal presupposto che odio il signore degli anelli il film.. comunque adoro il colore verde che hai usato nabla la amo sempre di piu :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace, io lo amo profondamente <3

      Grazie!

      Elimina
  26. Foffy hai usato tutti i miei colori preferiti *_* (per il makeup)
    Veramente bello, prendo ispirazione :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti piace il verde dunque ;)

      Ti ringrazio ^^

      Elimina
  27. Bellissimo il make-up (ma ormai ne abbiamo la certezza tutte di quanto su sia brava) e bellissime le immagini che hai messo prima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ali che gentile, devo migliorare ma ti ringrazio :)

      Elimina
  28. che bella rubrica *-* io amo il film ma ovviamente amo ancor di più il libro *-* *-* uno dei miei preferiti di sempre..bello il makeup,trovo che sia un'ottima rappresentazione :)

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio, questo libro per me rappresenta qualcosa di sacro *_*

      Elimina
  29. che meraviglia *o* a parte il fatto che questi colori secondo me ti stanno da dyo.... finora ho sempre avuto il rifiuto del signore degli anelli, tu adesso mi hai fatto desiderare di vedere i film e leggere i libri! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary! Non sai che gioia sapere che ho stimolato il tuo interesse verso questo capolavoro *_*

      Elimina
  30. Un'idea davvero bella e originale, sono contenta che tu abbia trovato il coraggio di realizzarla ;)
    Ho letto Il Signore degli Anelli per la prima volta un anno fa...So che mi attirerò le ire di molti, ma non ne sono proprio una fan sfegatata (anche se non è me non mi sia piaciuto, eh :D). Comunque mi avevano colpito molto le atmosfere (vuoi la complicità del film) e la tua descrizione e interpretazione della contea rispecchia l'immagine che anche io mi ero fatta :)
    Mi piace molto come ti sta questo look, davvero :) (E poi vabbè, sono una fan del contornare l'occhio col marrone piuttosto che col nero, quindi vinci facile).
    Non vedo l'ora che escano le prossime puntate (e ho già letto di Sam <3 <3 )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Blanche :)
      Le atmosfere sono forse l'elemento più suggestivo di tutta la trilogia, costruire un mondo nuovo è un'arte.

      Io invece non contorno mai col marrone, è una cosa relativamente nuova per me XD

      Spoilerone! :3

      Elimina
  31. I tuoi make up sono sempre bellissimi! Molto belle anche le immagini che hai messo prima, perfette per spiegare l'atmosfera ^^

    RispondiElimina
  32. Foffy come sempre mi lasci a bocca aperta...se avessi pensato a frodo e la contea avrei usato colori simili.bacione Eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Eli, sono contenta che ti piaccia! :D

      Elimina
  33. come sempre post bellissimo, così come l'interpretazione, sempre super accurata!
    mi piaci tantissimo con questo look Foffy! non so perché ma lo vedo proprio tuo ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Eli <3

      Me lo state scrivendo proprio in tante, io lo vedo molto semplice :)

      Elimina
  34. Sei bravissima *-* mi piace un sacco come riesci ad interpretare ogni personaggio. Bravissima!

    RispondiElimina
  35. Ma che bella rubrica! Sono sicura che ogni capitolo sarà sempre ricco di spunti su cui poter riflettere, per esempio in questo mi hai fatto pensare che il personaggio di Frodo è sempre stato molto malinconico. Che dire del trucco, come sempre rispecchia in pieno le analisi che fai e l'abbinamento con quel verde ed Aurum di Nabla direi che riconduce benissimo alla Contea! Brava Foffy :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cry, sono contenta che tu la trovi interessante :)

      L'espressione di Frodo è sempre molto dolce, ma anche triste, è un personaggio consapevole e questo pesa già di suo.
      Aurum ha una luce speciale, proprio come la Contea *_*

      Elimina
  36. Bellissima idea, molto originale, e poi il verde che hai utilizzato sulla palpebra! *.*
    Ps. non so perchè ma blogger non mi mostra più i tuoi post! :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! *_*

      Non so dirti come mai, però in genere io mi affido a bloglovin' per seguire i blog, è più affidabile ;)

      Elimina
  37. Non ho mai avuto il coraggio di leggere il Signore degli Anelli, ho letto però Lo Hobbit ed ammetto che mi ha portata in un'altra dimensione. Non so se la trilogia del film sia attendibile al libro, mi è comunque piaciuto molto, so che è stato girato in Nuova Zelanda dove il verde lussureggiante non manca!
    Permettimi di dire che tu sei molto più bella di Frodo XD
    Mi piace questa rubrica...aspetto il prossimo segnalibro cosmetico!...Hai fatto bene a pubblicarla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nonostante l'autore sia lo stesso, nei due libri le differenze narrative sono evidenti. Lo Hobbit è molto più giocoso, in linea con lo spirito di Bilbo, mentre le atmosfere de Il Signore degli Anelli sono così dense da avere uno spessore reale.
      Ti dico solo che mi forzavo a rallentare la lettura perché volevo non terminasse mai.
      E' stato il libro che mi ha segnato per la vita.

      Grazie!XD
      Il prossimo personaggio è adorabile <3

      Elimina
  38. Tesoro, sappilo: sei la prima e unica che è riuscita a rendere interessante ai miei occhi il Signore degli Anelli.
    Complimenti per il trucco, naturalmente, ma soprattutto complimenti per aver portato a termine un'impresa così ardua! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tizy è un onore, credimi.

      Ti ringrazio, sono stata combattuta ma ora sono felice :)

      Elimina
  39. sono proprio contenta che tu sia riuscita a pubblicare questo post e che questa rubrica avrà altre puntate... la seguirò con piacere, perchè è particolare e affascinante!!! ^.^ non ho mai letto il signore degli anelli e non ho mai visto il film (anzi, i film!!! XD ) però sei stata comunque in grado di incuriosirmi e di catturarmi... i tuoi make-up poi sono bellissimi, ormai non ho più parole per dirtelo... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Serena, ne sono felice <3

      Recupera i film, sono fatti bene! ;)

      Elimina
  40. bizzarro ed interessante post, qualcosa di originalissimo e piacevole a leggersi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bizzarro è il mio mondo :3

      Ti ringrazio <3

      Elimina
  41. Qualcosa mi dice che Blogger si è perso il mio commento per strada T_T
    Okay, vedo se ricordo cosa avevo scritto @.@
    L'idea mi piace tantissimo, anzi, di più. Come sai adoro leggere e non posso non adorare una rubrica del genere *ç*
    Hai scelto il libro perfetto (per me LOTR è un libro praticamente perfetto a prescindere) per iniziare. Io, avendo una *leggerissima* preferenza per gli elfi, non vedo l'ora di poter ammirare il trucco di Galadriel, il mio personaggio preferito di tutta la saga (e avevo anche accarezzato l'idea di farne un eye make up, ma è un personaggio talmente regale e maestoso da mettermi soggezione, anche se si tratta "solo" di un trucco).
    Trovo che questo look rappresenti molto bene Frodo e il suo animo e, più in generale, la Contea.
    Non vedo l'ora che ne pubblichi altri *____*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Blogger infame >_<

      So del tuo amore per i libri e sono contenta seguirai questa rubrica ^^
      Concordo, questo libro per me è la perfezione <3
      E anche io voto come favorito il personaggio di Galadriel, è una dea perfetta come questo libro <3

      Ti ringrazio <3

      Elimina
  42. Oddi, ma che bel post. Bellissimo make up. Utilizzo quei colori spesso anche io, mi sentirò un po' nel signore degli anelli u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Annalisa ^_^

      Io invece non uso spesso il marrone, anzi, però il verde sì ^^

      Elimina
  43. Foffy è un'idea meravigliosa! Credo che tu abbia azzeccato perfettamente i colori della contea di Frodo e ne è uscito un makeup stupendo. Davvero complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Linda ^_^
      Sono felice che il tuo sguardo sia stato rapito dagli stessi colori ^^

      Elimina
  44. Innanzitutto complimenti per l'idea, apprezzo da morire. Mi piace il connubio tra makeup, libri, cinema, video games et etc. Sono particolarmente legata a Tolkien, ho letto lo hobbit a 6 anni e regolarmente ogni anno mi rileggo io signore degli anelli. La contea é il posto al quale penso quando voglio trovare un po' di pace e direi che l'hai infuso alla perfezione nel tuo make up. Complimenti anche per la realizzazione del post, veramente preciso, ricco e ordinato. Perché a me non vengono mai di queste idee??? Mannaggia a me :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio molto ^_^
      Hai letto prestissimo Lo Hobbit, che bello *__*
      La Contea è qualcosa di bello e sano <3

      Elimina
  45. Ancora una volta non ti smentisci: hai una proprietà di linguaggio rara, un vero dono. Un altro ottimo lavoro Foffy :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Chiara, le tue parole mi infondono fiducia <3

      Elimina
  46. Che meraviglia! Insolita? Senza dubbio, ma con tutte le accezioni positive del termine: sei sempre originale e mai banale, sai unire trucco e letteratura e far venire voglia contemporaneamente di truccarsi e leggere. Il tuo è un dono dolce Foffy!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giulia, non sai che fiducia mi danno le tue parole *_*

      Elimina
  47. Bel risultato..Pensare poi a Frodo ancora legato alla contea è qualcosa che non avevo mai fatto. Fin dall'inizio della narrazione ho sempre saputo che non sarebbe potuto tornare..ci sono alcuni viaggi che sono necessariamente di sola andata. Il signore degli anelli è e resterà sempre il mio libro preferito, grazie per aver incominciato proprio da questo <3
    Ho notato che sembri molto molto giovane con questo trucco comunque..non che sia una cosa negativa eh!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo Frodo non ha un destino felice, ma ricordarlo vicino alla Contea mi ha reso più dolce accettarlo :°)
      E' anche il mio preferito, si è annidato nella mia anima <3

      Ahahah! Credo sia dovuto alla sua semplicità, anche i colori poi sono molto naturali :)

      Grazie Fransis :*

      Elimina

Quando mi lasci un commento sono un passo più vicino alla felicità, ma ti prego, non fare spam. Passerò sempre dal tuo blog :)